Direttiva Case Green: Immagine

Direttiva Case Green

Mercoledì 05 Giugno 2024
143
0

Direttiva Case Green: Nuove Regole per l'Efficienza Energetica degli Edifici

 

Il Parlamento Europeo ha dato il via libera definitivo alla Direttiva Case Green il 13/03/2024, con 370 voti a favore, 199 contrari e 46 astenuti, stabilendo obiettivi ambiziosi per ridurre le emissioni entro il 2050. Questa normativa introduce importanti cambiamenti che impatteranno sul settore edilizio, promuovendo la sostenibilità e l'efficienza energetica.

 

Gli obiettivi principali della Direttiva Case Green sono chiari e mirano a una drastica riduzione delle emissioni di carbonio nel settore degli edifici. A partire dal 2028, tutti i nuovi edifici pubblici dovranno essere costruiti con emissioni zero, mentre questa normativa si estenderà ai nuovi edifici residenziali a partire dal 2030.

 

Per quanto riguarda gli edifici esistenti, si prevede un programma di miglioramento graduale: entro il 2030, almeno il 16% degli edifici pubblici con le peggiori prestazioni dovrà essere efficientato, mentre entro il 2033 si mira a raggiungere almeno il 26%. Per gli edifici residenziali, si punta a una riduzione dei consumi energetici del 16% entro il 2030 e del 20-22% entro il 2035.

 

Inoltre, la direttiva prevede il progressivo abbandono delle caldaie a gas entro il 2040, con incentivi mirati all'installazione di impianti di riscaldamento ibridi, come sistemi combinati con energia solare termica o pompe di calore. Tuttavia, non è stata inclusa l'introduzione di classi energetiche armonizzate.

 

Questi provvedimenti rappresentano un passo importante verso un futuro più sostenibile ed eco-compatibile nel settore edilizio, offrendo nuove opportunità per l'innovazione e la crescita nell'ambito delle tecnologie energetiche pulite e efficienti.

Cosa accadrà ai bonus con la Direttiva Case Green?

 

 

Condividi la notizia
ti potrebbe interessare anche
La primavera è alle porte e con il risveglio della natura arriva come tutti gli anni il tempo delle grandi pulizie in casa e in giardino. Oltre a tag...
Il metodo Infinity per la sanificazione professionale certificata di ambienti indoor è un procedimento riconosciuto e autorizzato dal Ministero della...
Abbiamo già parlato in questo articolo di quanto sia importante potersi rivolgere a un idraulico di fiducia sia per i regolari interventi di manutenz...
Nessun commento
Lascia un commento
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.
Invia commento
I campi contrassegnati da * sono obbligatori
Notizie più lette

Conto termico sostituzione stufa o caldaia: cosa sapere

Per sostituire una vecchia stufa o caldaia con un generatore di calore di nuova generazione ad alta efficienza energetica è possibile usufruire del C...
Venerdì 02 Febbraio 2018

Caldaia a condensazione, cos'è?

Lunedì 19 Febbraio 2018

Detrazione fiscale del 65%

Lunedì 19 Marzo 2018

Generatori a biomassa