Il climatizzatore: come sceglierlo e a chi rivolgersi

Il climatizzatore: come sceglierlo e a chi rivolgersi

Mercoledì 08 Aprile 2020
261
0

L’inverno è ormai alle spalle, sta per iniziare la cosiddetta bella stagione e presto potremmo rimpiangere l’aria ancora frizzante di questo periodo, dato che secondo i meteorologi l’estate 2020 sarà una delle più calde di sempre. Occorre allora organizzarsi per tempo e iniziare a pensare a un climatizzatore per la propria abitazione, il proprio ufficio o la propria attività commerciale.

 

Quali climatizzatori scegliere?

La nostra esperienza di installatori e manutentori di impianti di condizionamento ci permette di individuare i migliori climatizzatori sul mercato per rapporto qualità-prezzo e per le performance che sono in grado di garantire in termini di benessere e di efficacia nel raffrescamento degli ambienti. In particolare, Idraulica Menatti si serve di tre produttori principali, brand affermati a livello mondiale nel campo delle tecnologie per la casa:

 

  • climatizzatori Viessmann: nella gamma Vitoclima per l’utilizzo domestico, rappresentano un prodotto di sicura affidabilità e design con potenze variabili da 9.000 fino a 28.000 Btu/h, ideali per raffrescare la casa in estate e riscaldarla in inverno con la massima efficienza energetica e grandissima silenziosità. Il vantaggio dei climatizzatori domestici Viessmann è rappresentato dall’utilizzo di gas refrigerante R32, efficiente e sostenibile, e dalla funzionalità inverter, che rispetto ai modelli tradizionali regola autonomamente la potenza erogata limitando le continue accensioni del motore del condizionatore;
  • climatizzatori Mitsubishi: prodotti ad elevata componente tecnologica progettati per rinfrescare e riscaldare case e abitazioni, uniscono prestazioni elevate, finalizzate alla migliore qualità dell’aria domestica, a un design particolarmente ricercato che li rende degli autentici oggetti di arredo;
  • climatizzatori Daikin: le soluzioni di climatizzazione di Daikin, frutto dell’esperienza del brand giappoese nelle tecnologie innovative per le abitazioni, offrono un comfort silenzioso in ogni ambiente domestico adattandosi con vari modelli alle varie tipologie di casa: dal singolo appartamento all’abitazione bifamiliare passando per la villetta a schiera, Daikin propone prodotti specifici per le esigenze climatiche di ogni famiglia, con grande attenzione all’efficienza energetica e ai consumi.

 

Tipi di climatizzatori

Esistono in commercio diverse tipologie di climatizzatori:

 

  • climatizzatori monosplit: la dicitura monosplit per un condizionatore significa che il dispositivo è costituito da una singola unità interna refrigerante fissa, collegata all’unità esterna, e quindi il suo funzionamento si limita a un solo ambiente e a un utilizzo circoscritto. È questa la soluzione ideale per rinfrescare spazi ridotti, singoli uffici o ambienti, con il vantaggio di un consumo energetico ridotto e di interventi di manutenzione più rapidi e diretti;
  • climatizzatori multisplit: rispetto alla versione monosplit, il condizionatore multisplit si costituisce di più unità interne refrigeranti (si parla infatti anche di dual-split, nel caso siano due) collegate all’unità esterna. Con un unico motore è quindi possibile portare la climatizzazione in diverse stanze della stessa casa e rendere autonomo ciascun ambiente. Le unità interne possono essere di varie tipologie (split, canalizzate, a soffitto, a pavimento, a cassetta) in base alle esigenze, mentre i vantaggi del multisplit si determinano soprattutto in risparmio di spazio e di costi sulla bolletta energetica (se confrontati con l’installazione di un climatizzatore per ogni ambiente);
  • climatizzatori senza unità esterna: questo particolare tipo di sistema supera il tradizionale modello di climatizzatore fisso rinunciando all’unità esterna (tipicamente, il motore del climatizzatore collocato sul terrazzo o esternamente all’abitazione) e implementando invece una soluzione innovativa mediante fori per lo scambio termico interno/esterno. Il vantaggio del climatizzatore senza unità esterna risiede ovviamente nell’ottimizzazione degli spazi.

 

Tutte le tipologie di climatizzatori svolgono la funzione caldo/freddo, erogando alternativamente aria fresca e aria calda e assicurando così un clima gradevole in tutte le stagioni, la funzione deumidificazione che opera sinergicamente con il raffrescamento/riscaldamento e permette all’aria di distribuirsi uniformemente all’interno delle stanze e di mantenere il giusto livello di umidità in casa, e la semplice ventilazione, per il ricambio d’aria mediante ventilazione meccanica che mantiene ambienti salubri senza la dispersione di calore o la generazione di correnti d’aria tipiche dell’apertura delle finestre.

 

Detrazioni fiscali per l’acquisto di climatizzatori

L’acquisto e l’installazione del climatizzatore rientrano nelle agevolazioni fiscali previste dal governo: da un lato il cosiddetto Conto termico, un incentivo senza scadenze per privati e per amministrazioni pubbliche che favorisce chi compie interventi di produzione energia termica da fonti rinnovabili e di efficientamento energetico, dall’altro il bonus casa (fino al 50%) per le ristrutturazioni e il bonus risparmio energetico (fino al 65%) l’ottimizzazione energetica degli edifici. Tratteremo nel dettaglio questo argomento nel prossimo articolo sul nostro blog.

 

Certificazione F-Gas per i climatizzatori

Idraulica Menatti è un’azienda certificata F-Gas per gli interventi di installazione, riparazione, manutenzione e smantellamento di impianti o apparecchiature che gestiscono o contengono gas fluorurati, responsabili dell’effetto serra. Rivolgersi a professionisti F-Gas significa fare affidamento a tecnici esperti e competenti, che operano nel pieno rispetto delle normative vigenti, e contribuire concretamente alla riduzione dell’impatto ambientale.

 

Pulizia e manutenzione climatizzatori

Una volta scelto e installato il climatizzatore all’interno della casa, dell’ufficio o di qualsiasi altro ambiente, è bene ricordarsi di effettuare la manutenzione periodica del dispositivo al fine di garantire il corretto funzionamento dell’impianto di climatizzazione e la salubrità dell’aria che si respira. Sia l’unità interna da cui fuoriesce l’aria fresca, sia l’unità esterna che ospita condensatore e compressore e che si trova fuori dall’abitazione sono soggette infatti a usura e azione di agenti inquinanti o atmosferici e possono trasformarsi in un ambiente favorevole allo sviluppo di batteri.

Per scongiurare il rischio di inquinamento dell’aria all’interno dell’ambiente domestico è quindi opportuno effettuare interventi di sanificazione del climatizzatore all’inizio e alla fine del periodo di maggiore utilizzo, quindi in primavera e al termine dell’estate. Per eseguire la pulizia dei filtri e delle batterie è necessario intervenire all’interno del dispositivo: pertanto è consigliabile affidare la sanificazione del climatizzatore a un tecnico incaricato, che potrà valutare anche lo stato dello strumento ed eventualmente procedere alla necessaria manutenzione. I professionisti di Idraulica Menatti sono a disposizione anche per questo aspetto e per tutta la durata del 2020 i nostri clienti possono approfittare dell’offerta esclusiva di Service Menatti che include nel servizio la sanificazione completa gratuita del loro appartamento, una pratica che in questo particolare periodo di emergenza legata al coronavirus aiuta a rendere più sicuri e salutari i luoghi in cui viviamo.

Condividi la notizia
ti potrebbe interessare anche
I generatori a biomassa rappresentano oggi una valida soluzione alternativa ai sistemi di riscaldamento di acqua e aria tradizionali, con alcuni impor...
IMPIANTO DI RISCALDAMENTO TRADIZIONALE:   Solo una piccola quota dell'energia acquistata viene trasformata nel calore di cui si gode in casa: u...
Cos'è e come funziona la caldaia a condensazione? La caldaia a condensazione è un generatore di calore tra i più moderni ed ecologici oggi in ...
Nessun commento
Lascia un commento
Invia commento
I campi contrassegnati da * sono obbligatori
Notizie più lette

Caldaia a condensazione, cos'è?

Cos'è e come funziona la caldaia a condensazione? La caldaia a condensazione è un generatore di calore tra i più moderni ed ecologici oggi in ...
Lunedì 19 Marzo 2018

Generatori a biomassa

Lunedì 19 Febbraio 2018

Detrazione fiscale del 65%

Venerdì 23 Marzo 2018

Conto termico